Dopo 15 anni di militanza lascio Forza Italia

DOPO 15 ANNI DI MILITANZA LASCIO FORZA ITALIA. GRAZIE A BERLUSCONI MA PARTITO LONTANO DALLA GENTE.

“Dopo 15 anni di militanza, vissuta con passione ed entusiasmo, ho deciso di lasciare Forza Italia. Da giovane imprenditore e amministratore locale credo nella politica dei contenuti e sogno un partito che davanti alla perdita di milioni di voti si interroghi sulle cause, che abbia il coraggio di scendere tra la gente anziché chiudersi nei palazzi ad organizzare convention da show, che valorizzi i giovani militanti e amministratori anziché chi nel momento più delicato ha tradito il Presidente Berlusconi e oggi è tornato a casa come un figliol prodigo.

Ringrazio il Presidente Silvio Berlusconi per avermi fatto avvicinare e amare la politica, condividere insieme a lui momenti meravigliosi – anche personali – ma la Forza Italia di oggi è lontana dalle sue idee e dallo spirito di quando io, giovane sedicenne, ho deciso di aderirvi.

Continuerò a lavorare per le elezioni amministrative del mio comune, in Anci dove sono stato eletto all’unanimità Vice-Presidente di Anci Giovani Veneto e tra la gente, come ho sempre fatto, forte della fiducia che i cittadini mi hanno dato nelle varie scadenze elettorali”.

 

 

Pin It on Pinterest