Tribano: Bonus Bebè per premiare le nascite

Tribano: Bonus Bebè per premiare le nascite

La nostra mozione a sostegno dei genitori e del commercio locale

Fin dalla campagna elettorale abbiamo sottolineato la necessità di premiare la natalità. E’ per questo che il 24 dicembre 2019 abbiamo protocollato una mozione da sottoporre al Consiglio Comunale per l’istituzione del Bonus Bebè. Si tratta di un contributo economico straordinario che proponiamo di dare ai genitori delle bambine e dei bambini che nascono a Tribano per incentivare le nascite soprattutto nel momento valutato come il più critico: il primo anno di maternità.

Nella mozione abbiamo previsto un importo fisso che sarà la Giunta Comunale a decidere, in base alle risorse che vuole mettere a disposizione. Non abbiamo voluto inserire un criterio di reddito perché i contributi già messi a disposizione dallo Stato o dalla Regione sono fondati sul criterio dell’ISEE e, molto spesso, le famiglie dove entrambi i genitori lavorano – in particolar modo le giovani coppie – si ritrovano escluse dal beneficio. La nostra idea di bonus invece vuole essere un premio da riconoscere ad ogni nascita indipendentemente dal reddito della famiglia.

Abbiamo inoltre previsto un criterio di residenza, ovvero l’obbligo per la famiglia di abitare a Tribano da almeno 10 anni e di iscrivere il proprio figlio all’anagrafe del nostro comune.

Inoltre, per incentivare il commercio locale, abbiamo proposto l’obbligo per chi riceve il bonus di spenderlo in acquisti di prima infanzia solo ed esclusivamente presso i negozi di Tribano.

Pin It on Pinterest